16 febbraio: Architetti e ingegneri: deroga al pagamento del minimo soggettivo

Home Primo piano Notizie in tempo reale Architetti e ingegneri: deroga al pagamento del minimo soggettivo

Inarcassa
Comunicato del 16 febbraio 2021
Gli iscritti a Inarcassa con redditi annuali che determinino importi inferiori al minimo contributivo, per un massimo di 5 anni anche non consecutivi, possono chiedere la deroga al pagamento del minimo soggettivo. La domanda dev'essere presentata, entro il 31 maggio 2021, tramite l’applicazione dedicata, disponibile su Inarcassa On Line alla voce Agevolazioni. Possono presentare la domanda i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
- che siano iscritti ad Inarcassa al momento della richiesta;
- che non siano pensionandi o pensionati Inarcassa;
- che non siano titolari di pensione erogata da altro ente previdenziale (fatta eccezione per la pensione di invalidità civile dell’Inps);
- che non usufruiscono della riduzione per i giovani under 35 anni;
- che non abbiano esercitato la facoltà di deroga già per 5 volte.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Contribuzione previdenziale e assistenziale Inarcassa -Deroga al minimo soggettivo 2021.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236