Consiglio europeo
Direttiva n. 2018/957 del 28 giugno 2018
G.U.U.E. del 9 luglio 2018
E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale UE la Direttiva n. 2018/957, che interviene sulla disciplina vigente in materia di distacco dei lavoratori nell’ambito di prestazioni di servizi. In particolare, essa apporta modifiche alla Direttiva n. 96/71, a sua volta integrata dalla n. 2014/67/Ue, recepita in Italia con D. Lgs. n. 136/2016. I Paesi membri dovranno recepire le nuove disposizioni entro il 30 luglio 2020. Fino al recepimento delle modifiche, continueranno a trovare applicazione le disposizioni ad oggi vigenti.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 34/2018, riservata agli abbonati. 2018 - 34 La Rivista del Lavoro

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Stranieri e lavoro all'estero Direttiva (UE) 2018_ del Parlamento europeo e del Consiglio, del 28 giugno 2018.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236