25 novembre 20: Extra-UE diritto agli assegni per i familiari che non risiedono in Italia

Home Primo piano Notizie in tempo reale Extra-UE diritto agli assegni per i familiari che non risiedono in Italia

Corte di Giustizia dell'Unione Europea
Sentenza del 25 novembre 2020 nella causa n. C-303/19
La Corte Europea ha ritenuto contraria al diritto dell'Unione la normativa italiana che rifiuta o riduce una prestazione di sicurezza sociale al cittadino extra Ue, titolare di un permesso unico o soggiornante di lungo periodo, per il fatto che i suoi familiari risiedono in un Paese terzo, mentre la stessa prestazione è accordata ai cittadini italiani indipendentemente dal luogo in cui i loro familiari risiedono.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Prestazioni assistenziali Corte Europea-62019CJ0303.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236