19 settembre 19: Nuova convenzione sulla rappresentanza sindacale

Home Primo piano Notizie in tempo reale Nuova convenzione sulla rappresentanza sindacale

Inps
Comunicato del 19 settembre 2019
Si rende noto che è stata firmata, dal Ministero del Lavoro, dall’Inps, dall’Ispettorato nazionale del lavoro, da Confindustria e dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, la convenzione con le nuove regole sulla rappresentatività dei sindacati. Con la convenzione le Parti firmatarie prevedono che, nel settore privato, la capacità rappresentativa del sindacato sarà misurata dalla media tra il numero degli iscritti e i voti ottenuti alle elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie, il cosiddetto “dato associativo”. La Convenzione affida all’Inps la rilevazione dei dati degli iscritti alle organizzazioni sindacali. In collaborazione con l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, all’Istituto è inoltre affidata la raccolta di dati relativi alle rappresentanze nelle aziende, il cosiddetto “dato elettorale” (il rapporto fra lavoratori che, nelle elezioni delle rappresentanze sindacali aziendali, hanno votato la specifica organizzazione sindacale e il totale dei lavoratori che hanno preso parte al processo elettorale).
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 2019 - 36 La Rivista del Lavoro riservata agli abbonati.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Sindacale Inps, Comunicato stampa convenzione misurazione rappresentanza sindacale.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236