9 giugno: Nuove tutele per i lavoratori contro i rischi da agenti cancerogeni o mutageni

Home Primo piano Notizie in tempo reale Nuove tutele per i lavoratori contro i rischi da agenti cancerogeni o mutageni

Presidente della Repubblica
D. Lgs. n. 44 del 1° giugno 2020,
G.U. n. 145 del 9 giugno 2020
E’ stato pubblicato in Gazzetta il decreto recante “Attuazione della direttiva (UE) 2017/2398 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2017, che modifica la direttiva 2004/37/CE del Consiglio, relativa alla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro”. Modificando il D. Lgs. n. 81/2008 si prevede che: “Il medico competente fornisce ai lavoratori adeguate informazioni sulla sorveglianza sanitaria cui sono sottoposti e, ove ne ricorrano le condizioni, segnala la necessità che la stessa prosegua anche dopo che è cessata l'esposizione, per il periodo di tempo che ritiene necessario per la tutela della salute del lavoratore interessato. Il medico competente fornisce, altresì, al lavoratore indicazioni riguardo all'opportunità di sottoporsi ad accertamenti sanitari, anche dopo la cessazione dell'attività lavorativa, sulla base dello stato di salute del medesimo e dell'evoluzione delle conoscenze scientifiche”.
In applicazione della nuova Direttiva UE, sono state aggiunte 11 sostanze cancerogene all'elenco delle sostanze pericolose ed è stata fissata una serie di nuovi valori limite.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Sicurezza e igiene sul lavoro PR_Decreto Legislativo 1 giugno 2020 n. 44.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236