8 giugno: Pensioni docenti Università non statali: equiparazione delle aliquote

Home Primo piano Notizie in tempo reale Pensioni docenti Università non statali: equiparazione delle aliquote

Inps
Circolare n. 81 dell’8 giugno 2021
Comunicato dell’8 giugno 2021
Si informa che a seguito della Legge 30 dicembre 2020, n. 178 è stato disposto che, dal 1° gennaio 2021, l’aliquota contributiva di finanziamento delle prestazioni pensionistiche delle Università non statali legalmente riconosciute e delle Università statali sia inderogabilmente la stessa. Pertanto, il carico contributivo complessivo per il finanziamento delle prestazioni pensionistiche, ripartito tra Università-datrice di lavoro e personale dipendente appartenente alla categoria dei professori universitari e ricercatori è, per tutti gli Istituti Universitari non statali legalmente riconosciuti, fissato nell’aliquota del 33% della contribuzione imponibile (di cui l’8,80% a carico del personale dipendente e il 24,20% a carico dell’Amministrazione universitaria-datrice di lavoro). Conservano la loro efficacia le contribuzioni versate ai fini pensionistici, sulla base di aliquote omogenee a quelle vigenti per le Università pubbliche, dagli Atenei non statali legalmente riconosciuti per i periodi anteriori all’entrata in vigore della legge di Bilancio 2021.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Contribuzione previdenziale e assistenziale INPS-Pensioni_docenti_Università_non_statali__equiparazione_delle_aliquote.pdf -
Contribuzione previdenziale e assistenziale INPS-Circolare_numero_81_del_08-06-2021.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236