18 ottobre: Pubblicato l’undicesimo Dpcm sull’emergenza Covid-19

Home Primo piano Notizie in tempo reale Pubblicato l’undicesimo Dpcm sull’emergenza Covid-19

Presidente del Consiglio dei Ministri
Decreto del 18 ottobre 2020
G.U. n. 258 del 18 ottobre
A distanza di qualche giorno dalla pubblicazione del Dpcm del 13 ottobre, è stato pubblicato in Gazzetta un nuovo decreto recante: “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 maggio 2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19», e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, recante «Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19». Le disposizioni del decreto si applicano dal 19 ottobre fino al 13 novembre 2020; quelle per gli sport professionali si applicano invece dal 21 ottobre. Alcuni punti in breve.
LAVORO
Lo smart working si incrementa nella Pubblica amministrazione e si raccomanda nel privato. Vengono sospese le riunioni in presenza, i congressi e i convegni in presenza.
COPRIFUOCO
I singoli comuni potranno disporre la chiusura di vie e piazze dopo le 21:00 (escluso il passaggio dei residenti e il deflusso legato alle attività commerciali).
RISTORAZIONE
Per tutte le attività di ristorazione è consentita la consumazione ai tavoli dalle 5:00 del mattino a mezzanotte. Le persone sedute ai singoli tavoli possono essere al massimo 6. Dopo le 18:00 non è più possibile consumare in piedi. Nessuna limitazione presso aeroporti e autogrill, ospedali. Stop a sagre e fiere locali, ma restano consentite fiere nazionali e internazionali.
PISCINE, PALESTRE E SPORT
E’ stata concessa una settimana per mettersi in regola con i protocolli già esistenti per quelle che ancora non lo sono. Si fermano le attività sportive di gruppo dilettantesche. Scuole e l’attività formativa di avviamento agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale, senza gare né competizioni.
SCUOLA
La scuola si svolge in presenza e ma per le scuole superiori si incentiva una maggiore flessibilità e turnazione, con ingressi scaglionati dalle 9:00 e possibili corsi pomeridiani, incrementando anche il ricorso alla didattica digitale integrata. Sono consentiti i corsi di formazione in medicina, le attività di formazione dei Ministeri, le attività dei tirocinanti, i corsi abilitanti e le prove delle autoscuole, e i corsi di formazione e abilitanti o comunque autorizzati o finanziati dal Ministero dei trasporti.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Emergenza Covid-19 PCM_Decreto 18 ottobre 2020.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236