23 febbraio 21: Diffida accertativa per crediti patrimoniali: chiarimenti

Home Primo piano Notizie Diffida accertativa per crediti patrimoniali: chiarimenti

Aprile InL
Nota prot. n. 326 del 23 febbraio 2021
Sono state fornite alcune indicazioni operative sui ricorsi presentati avverso il provvedimento di diffida accertativa per crediti patrimoniali, ex art. 12, c. 2 del D. Lgs. n. 124/2004. In particolare, è stato precisato che in caso di ricorsi avverso più diffide accertative aventi ad oggetto voci retributive ed importi uguali, anche se relative a più lavoratori, si può adottare una decisione unica. Analogamente, a parità di voci retributive, di importi e quindi di esiti identici si ritiene di poter adottare un’unica decisione anche nel caso in cui la diffida accertativa riguardi un solo lavoratore, ma i ricorrenti siano sia il d del atore di lavoro, sia il responsabile in solido.
Vedi Nota n. 685 del 29 aprile 2021.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Contenzioso, conciliazione, arbitrato InL- Nota 23 febbraio 2021, n. 326.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novitĂ  in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236