29 luglio 21: Discriminatorio l’avanzamento di carriera in base a ore di lavoro

Home Primo piano Notizie Discriminatorio l’avanzamento di carriera in base a ore di lavoro

Corte di Cassazione
Sentenza n. 21801 del 29 luglio 2021
E’ discriminatorio il bando interno per avanzamento di carriera se il calcolo dell'esperienza di servizio maturata considera le ore effettivamente lavorate. Con tale criterio, infatti, risulterebbero discriminate le donne che svolgono lavoro a tempo parziale prevalentemente rispetto agli uomini.

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236