17 novembre 21: Fondo Trasporto Aereo: trattamenti integrativi ai lavoratori di terra

Home Primo piano Notizie Fondo Trasporto Aereo: trattamenti integrativi ai lavoratori di terra

Inps
Messaggio n. 3979 del 16 novembre 2021
Comunicato del 17 novembre 2021
Si informa che è prevista l’applicazione delle prestazioni integrative erogabili dal Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale, anche ai trattamenti di integrazione salariale in deroga (Cigd) destinati ai lavoratori dei servizi aeroportuali di terra, per il periodo compreso tra il 1° marzo e il 31 dicembre 2020. Le nuove disposizioni ampliano la platea dei destinatari delle prestazioni integrative del Fondo, consentendone l’accesso anche a soggetti che, secondo la normativa vigente del settore, sarebbero rimasti esclusi, con la finalità di mitigare gli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica sul settore aeroportuale. Il messaggio, recependo le previsioni del Decreto del 10 settembre 2021, n. 179 del Ministro del Lavoro, fornisce le istruzioni operative per la presentazione online delle domande relative alla prestazione, dopo essersi autenticati tramite codice fiscale e Spid di livello 2 o superiore, Carta di Identità Elettronica 3.0 (Cie), Carta Nazionale dei Servizi (Cns) o Pin rilasciato dall’Istituto per quei soggetti per i quali sia ancora utilizzabile.
DOMANDA DI ACCESSO
La domanda di accesso alla prestazione deve essere presentata dal datore di lavoro o da un suo intermediario, esclusivamente in via telematica, e deve contenere:
1. i dati anagrafici dell’azienda e del titolare ovvero del legale rappresentante;
2. gli estremi dell’istanza o delle istanze di CIGD, rispetto alla quale o alle quali si richiede l’integrazione del Fondo;
3. la stima dell’importo complessivo;
4. l’elenco analitico dei beneficiari contenente: i dati anagrafici, i dati relativi al rapporto di lavoro (Qualifica - Tipo contratto), alla retribuzione lorda di riferimento e al numero medio di ore mensili;
5. la dichiarazione di responsabilità del titolare/legale rappresentante dell’azienda in ordine alla veridicità dei dati retributivi dei singoli lavoratori dichiarati in allegato alla domanda, resa ai sensi degli artt. 48, 73, 75 e 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, e s.m.i.
PROCEDURA
La procedura per l’invio della domanda è disponibile sul portale www.inps.it, in “Prestazioni e servizi” -> “Servizi” accessibili per la tipologia di utente “Aziende, consulenti e professionisti”, alla voce “Servizi per aziende e consulenti” -> “Assegno Emergenziale/Integrativo per fondi di solidarietà”.
Si accede alla procedura autenticandosi tramite codice fiscale e Pin rilasciato dall’Istituto per quei soggetti per i quali sia ancora utilizzabile oppure, alternativamente, tramite:
• Spid di livello 2 o superiore;
• Carta di identità elettronica 3.0 (Cie);
• Carta nazionale dei servizi (Cns).

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Emergenza Covid-19 INPS-Messaggio_numero_3979_del_16-11-2021.pdf -
Emergenza Covid-19 INPS-Fondo_Trasporto_Aereo__trattamenti_integrativi_ai_lavoratori_di_terra.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236