7 febbraio 20: Fondo vittime dell’amianto ed estensione agli eredi

Home Primo piano Notizie Fondo vittime dell’amianto ed estensione agli eredi

Inail
Circolare n. 4 del 7 febbraio 2020
Come si ricorderà, la Legge n. 157 del 19 dicembre 2019 ha previsto il rifinanziamento, per gli anni 2019 e 2020, del Fondo per le vittime dell’amianto in favore degli eredi di coloro che sono deceduti a seguito di patologie asbesto-correlate per l’esposizione all’amianto nell’esecuzione di operazioni portuali. Ora l’Inail, con la Circolare n. 4 fornisce le istruzioni per la presentazione delle richieste di accesso alle prestazioni del Fondo.
TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER L’ACCESSO AL FONDO
Le domande volte ad ottenere la prestazione erogata dal Fondo devono essere presentate, secondo la modulistica allegata alla Circolare n. 4, da ciascuno dei soggetti beneficiari entro il 2 marzo 2020
- per l’anno 2019 con riferimento alle sentenze depositate o ai verbali di conciliazione giudiziale sottoscritti entro il 31 dicembre 2018;
- per l’anno 2020 con riferimento alle sentenze depositate o ai verbali di conciliazione giudiziale sottoscritti entro il 31 dicembre 2019. Le domande devono essere inviate tramite Pec indirizzata a dcra@postacert.inail.it o raccomandata AR alla Sede centrale dell’Inail-Direzione centrale rapporto assicurativo, Piazzale G. Pastore, 6 – 00144 Roma, anche in caso di lavoratori non assicurati.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Prestazioni assistenziali Inail, Circolare n. 4-2020.pdf -
Prestazioni assistenziali Inail-mod-191-new-circolare-n4-2020-modulo.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236