3 giugno 21: Parità di trattamento economico tra lavoratori

Home Primo piano Notizie Parità di trattamento economico tra lavoratori

Corte di giustizia dell’Unione europea
Sentenza n. C-624/19 del 3 giugno 2021
Comunicato n. 95 del 3 giugno 2021 Il principio della parità di retribuzione tra lavoratori di sesso maschile e lavoratori di sesso femminile sancito dal diritto dell’Unione può essere direttamente invocato, per uno «stesso lavoro» come per un «lavoro di pari valore», nelle controversie tra privati. Pertanto, “l’art. 157 TFUE deve essere interpretato nel senso che ha efficacia diretta nelle controversie tra privati in cui è dedotta l’inosservanza del principio della parità di retribuzione tra lavoratori di sesso maschile e lavoratori di sesso femminile per un «lavoro di pari valore», sancito in tale articolo”.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Retribuzione Corte UE parità trattamento.pdf -
Retribuzione Corte europea sentenza.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236