23 novembre 21: Premi Inail: minimali e massimali di rendita dal 1° gennaio 2021

Home Primo piano Notizie Premi Inail: minimali e massimali di rendita dal 1° gennaio 2021

Inail
Circolare n. 32 del 23 novembre 2021
Sono stati aggiornati i limiti di retribuzione imponibile, con decorrenza dal 1° gennaio 2021, per il calcolo dei premi assicurativi. Quest’anno scatta la rivalutazione extra del 4,9%.
SETTORE INDUSTRIA
Nel settore industria il minimale e massimale annui di rendita salgono a 17.449 e 32.405 euro. Per i lavoratori parasubordinati minimale e massimale mensile salgono a 1.454,08 (anziché 1.386,35) e 2.700,43 (anziché 2.561,98) euro.
RETRIBUZIONE CONVENZIONALE
Per i lavoratori con retribuzione convenzionale annuale pari al minimale di rendita, la retribuzione convenzionale mensile è pari ad € 1.454,08 mensili (€ 58,16 giornalieri).
ALUNNI E STUDENTI SCUOLE
Dal 1° gennaio 2021, la misura del premio annuale a persona è di euro 2,79 (in precedenza euro 2,66); dato che il periodo assicurativo inizia il 1° novembre e termina il 31 ottobre dell'anno successivo, l'importo dovuto per la regolazione dell'anno scolastico 2020/2021 risulta uguale a euro 2,77 (calcolato sommando 2/12 di euro 2,66 e 10/12 di euro 2,79).
ISTITUZIONI FORMATIVE
Per l'anno formativo 2021/2022 il premio speciale unitario annuale è pari a 62,82 euro (59,89 euro l'anno scorso).

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Premi Inail INAIL - Circolare n 32 del 23 novembre 2021.pdf -
Premi Inail INAIL - Circolare n 32 del 23 novembre 2021- allegao 1 - tabelle.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236