10 marzo 21: Stagionali: contratti a termine in deroga al Ccnl

Home Primo piano Notizie Stagionali: contratti a termine in deroga al Ccnl

InL
Nota n. 413 del 10 marzo 2021
Sono stti forniti chiarimenti sulle deroghe alla disciplina generale del contratto a termine per le attività stagionali. In particolare:
– è stata confermata la circostanza secondo cui le deroghe alla disciplina del contratto a termine stabilite per le attività stagionali dagli artt. 19 e ss. del D. Lgs. n. 81/2015 trovano applicazione anche in riferimento alle ipotesi di stagionalità individuate dal Ccnl di settore;
– nessuna criticità è stata rilevata in merito alla possibilità di concludere contratti a tempo indeterminato per le imprese turistiche che abbiano, nell’anno solare, un periodo di inattività non inferiore a settanta giorni continuativi o a centoventi giorni non continuativi ai sensi del Dpr n. 1525/1963.
L’Ispettorato ha ribadito la possibilità per la contrattazione collettiva, a tutti i livelli, di individuare ulteriori ipotesi di attività stagionali rispetto a quelle indicate dal Dpr n. 1525/1963.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 14/2021 riservata agli abbonati.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Lavoro a termine e stagionale INL-Nota-10Mar2021_413_contratti-a-termine-stagionali.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236