18 febbraio 20: Whistleblowing e privacy: l’intervento del Garante

Home Primo piano Notizie Whistleblowing e privacy: l’intervento del Garante

Garante della privacy
Newsletter n. 462 del 18 febbraio 2020
E’ stato precisato che il datore di lavoro, che adotta procedure tecnologiche per la segnalazione anonima di possibili comportamenti illeciti (whistleblowing), deve verificare che le misure tecnico-organizzative e i software utilizzati siano adeguati a tutelare la riservatezza di chi invia le denunce.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Privacy Garante news letter.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236