Ministero del Lavoro, Ministero della Salute, Parti Sociali
Protocollo del 6 aprile 2021
Il 6 aprile scorso è stato sottoscritto il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione dei punti straordinari di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro. La vaccinazione potrà essere somministrata, su base esclusivamente volontaria:
- in locali idonei dell’azienda da parte di operatori sanitari adeguatamente formati
- o, in alternativa, ricorrendo a strutture sanitarie private o dell’Inail.
I costi, in parte sono a carico del datore di lavoro e in parte a carico dei servizi sanitari regionali territorialmente competenti. Contestualmente alla sottoscrizione del protocollo nazionale è stato aggiornato il Protocollo condiviso delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/Covid-19 negli ambienti di lavoro.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 14/2021 riservata agli abbonati.
Con Comunicato del 7 aprile 2021 l'Abi ha reso noto di aver aderito al protocollo. Con Comunicato del 7 aprile Confagricoltura rende noto di aver aderito al Protocollo.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Emergenza Covid-19 protocollo_vaccinazioni_covid_luoghi_lavoro_def pdf.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236