ARGOMENTI: Estinzione rapporto di lavoro

Home ArgomentiEstinzione rapporto di lavoro

Filtra sui risultati
   

Pagina 1 di 28
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 

Corte di Cassazione Sentenza n. 28630 depositata il 15 dicembre 2020 La Suprema Corte dichiara illegittimo il licenziamento di un lavoratore che, durante un'assemblea sindacale, ha minacciato di morte il rappresentante sindacale unitario dell'azienda. A tale conclusione è giunta la Suprema Corte, la quale, considerando il turbolento contesto in cui - Leggi tutto...

Camera dei Deputati - Lavoro Progetto di legge A.C. 2714 È stato assegnato alla Commissione Lavoro della Camera l'esame del progetto di legge: "Modifiche agli articoli 3 e 4 del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23, in materia di indennità dovute al lavoratore in caso di licenziamento per giustificato - Leggi tutto...

Gentile cliente, la informiamo che il decreto Ristori (D.L. 137/2020) ha prorogato al 31 gennaio (salvo ulteriori proroghe, già previste nella bozza della legge di bilancio per - Leggi tutto...

Gentile cliente, la informiamo che l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha chiarito, con Nota 896/2020, che il padre lavoratore fruitore del congedo di paternità che si dimette durante - Leggi tutto...

Tribunale di Mantova Sentenza n. 112 dell’11 novembre 2020, La violazione del divieto di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, introdotto durante l’emergenza, è sanzionata con la reintegrazione del dipendente nel posto di lavoro, ai sensi dell’art. 18, co. 1-3, Statuto dei Lavoratori e dell’art. 2, D.Lgs. n. 23/2015. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 24195 del 2 novembre 2020 Incombe sul datore di lavoro che licenzia per giustificato motivo oggettivo l’onere di dimostrare non solo la sussistenza delle ragioni di carattere oggettivo poste a base del recesso, ma anche l'impossibilità di ricollocare utilmente il lavoratore (c.d. repêchage). - Leggi tutto...

Corte Costituzionale Sentenza n. 212 del 14 ottobre 2020 E’ costituzionalmente illegittimo l'art. 6, c. 2, della Legge n. 604/1966, nella parte in cui non prevede che l'impugnazione stragiudiziale è inefficace se non è seguita, entro il successivo termine di 180 giorni, anche dal deposito del ricorso cautelare ante causam - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 22074 del 13 ottobre 2020 E’ illegittimo il licenziamento irrogato al dipendente che pratica sconti al cliente di riguardo se il lavoratore non ricava alcun vantaggio dall'operazione ed agisce solo ed esclusivamente nell'interesse dell'azienda. - Leggi tutto...

Tribunale di Udine Sentenza n. 106 del 30 settembre 2020 Il dipendente che si assenta ingiustificatamente, costringendo l’azienda a licenziarlo per ottenere la Naspi, deve rimborsare a quest’ultima l'importo pagato all'Inps a titolo di ticket licenziamento. - Leggi tutto...

InL Nota prot. n. 749 del 25 settembre 2020 Le dimissioni del padre lavoratore dipendente, presentate durante i primi tre anni di vita del figlio, sono sempre soggette a convalida a prescindere dalla preventiva fruizione del congedo di paternità. E’ quindi necessario che, ai fini della convalida, il datore - Leggi tutto...

Pagina 1 di 28
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 

Licenziamento, dimissioni, dimissioni giusta causa, licenziamento giusta causa, licenziamento giustificato motivo oggettivo (GMO), licenziamento giustificato motivo soggettivo, preavviso di licenziamento, superamento preavviso licenziamento, licenziamento e periodo di comporto, licenziamento in maternità, eccetera.

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236