ARGOMENTI: Estinzione rapporto di lavoro

Home ArgomentiEstinzione rapporto di lavoro

Filtra sui risultati
   

Pagina 1 di 25
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 

Corte di Cassazione Sentenza n. 395 del 13 gennaio 2020 Il doppio termine di decadenza: stragiudiziale (60 giorni) e giudiziale (ulteriori 180 giorni), introdotto dalla Legge n. 183/2010, si applica ai dirigenti solo con riferimento alle ipotesi di nullità previste dall’art. 18, c. 1, della Legge n. 300/1970. Quindi non - Leggi tutto...

Licenziamento per giusta causa: nozione Corte di Cassazione Ordinanza n. 398 del 13 gennaio 2020 Al fine di valorizzare il concetto di giusta causa di licenziamento delineato in modo generico dalla legislazione occorre, in sede interpretativa definirlo specificatamente tramite: • i fattori esterni, riguardanti la coscienza generale, • i principi - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 148 dell'8 gennaio 2020 Poiché la domanda di accertamento dell’illegittimità del licenziamento non giustificato con richiesta dell’indennità supplementare, si distingue dall’azione di nullità volta all’accertamento dell’illegittimità del recesso per giusta causa con richiesta dell’indennità sostitutiva del preavviso, l’accoglimento di quest’ultima per insussistenza di giusta causa - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 32254 del 10 dicembre 2019 Il lavoratore che cessi il rapporto di collaborazione coordinata e continuativa può intentare azione di accertamento di un rapporto di lavoro subordinato: -> entro il termine di prescrizione, se recede per propria volontà o perché giunti alla naturale scadenza del - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 31527 del 3 dicembre 2019 Il licenziamento comminato per giustificato motivo oggettivo deve ritenersi ritorsivo quando, pur essendo stato intimato per giustificato motivo per crisi aziendale effettivamente sussistente, si dimostra che questa non è la vera motivazione sottesa al provvedimento espulsivo. L’onere della prova è - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 29289 del 12 novembre 2019 E’ discriminatorio il licenziamento intimato al lavoratore dopo un lungo periodo di malattia. Secondo la Corte Suprema la malattia di lunga durata è equiparabile alla disabilità e, in quanto tale, è tutelata dal licenziamento discriminatorio [Direttiva Europea n. 78/2000]. Spetta - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 29100 dell’11 novembre 2019 È "onere del datore di lavoro, in attuazione del principio di correttezza e buona fede, prospettare al dipendente la possibilità di un reimpiego in mansioni inferiori compatibili con il suo bagaglio professionale". In pratica, il lavoratore licenziato per g.m.o. deve - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 29105 dell'11 novembre 2019 Il risarcimento spettante al lavoratore in somministrazione, in caso di illegittimità del licenziamento è commisurato alla retribuzione percepita presso l’utilizzatore. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 28750 del 7 novembre 2019 Il lavoratore impiegato nel ramo d’azienda ceduto può chiedere la prosecuzione del rapporto di lavoro con la cessionaria, senza termini di decadenza [art. 32, co. 4, Legge n. 183/2010]. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 28295 del 4 novembre 2019 Il lavoratore risarcito del danno per illegittimità del termine apposto al contratto e la conversione dello stesso, ma non reintegrato non deve restituire all’Inps l’indennità NASpI. - Leggi tutto...

Pagina 1 di 25
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 

Licenziamento, dimissioni, dimissioni giusta causa, licenziamento giusta causa, licenziamento giustificato motivo oggettivo (GMO), licenziamento giustificato motivo soggettivo, preavviso di licenziamento, superamento preavviso licenziamento, licenziamento e periodo di comporto, licenziamento in maternità, eccetera.

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236