ARGOMENTI: Lavoro intermittente

Home ArgomentiLavoro intermittente

Filtra sui risultati
   

Pagina 1 di 3
<< 1 2 3 

Ministero del Lavoro Interpello n. 1 del 13 luglio 2017 Le imprese del settore edile possono assumere, con contratto di natura intermittente, figure professionali quali manovali, muratori, asfaltisti, autisti e conducenti di macchine operatrici che svolgono la propria attività con carattere discontinuo, nell’ambito di appalti per lavori di manutenzione stradale - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Nota n. 18194 del 4 ottobre 2016 Sono stati forniti chiarimenti in merito al mancato rispetto dei limiti imposti dalla contrattazione collettiva per l’utilizzo del lavoro intermittente. La previsione legislativa di rinvio alla contrattazione L’art. 13 del D. Lgs. n. 81/2015 demanda al contratto collettivo l’individuazione delle - Leggi tutto...

Gentili clienti, la presente per comunicarvi che, dal prossimo 28 giugno, cambia il sistema di conteggio relativo alla possibilità di impiego dei lavoratori intermittenti (anche detti a chiamata o in Job on call). Occorre quindi monitorare i lavoratori vicini al limite e, in seguito, farlo ad ogni - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Interpello n. 10 – Nota Prot. 37/0005396 del 21 marzo 2016 Ricordiamo che: ● il ricorso a prestazioni di lavoro intermittente, ferme restando le c.d. ipotesi soggettive di cui all’art. 13, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2015: - è disciplinato dalla contrattazione collettiva; - in assenza - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Interpello n. 6 del 24 marzo 2015 Non vi sono preclusioni in ordine alla possibilità di attivare rapporti di lavoro di natura intermittente ai fini dello svolgimento di attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, fermo restando il rispetto delle altre condizioni di legge e, in - Leggi tutto...

Fondazione Studi CdL Parere n. 7 del 17 dicembre 2014 Sul lavoro intermittente il Legislatore lascia alla contrattazione collettiva la possibilità di determinare le reali casistiche di utilizzo di questo strumento. Ma poi è lo stesso Legislatore a decidere che sia il Ministero del Lavoro ad individuare, in via provvisoria, - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Nota prot. n. 13330 del 22 luglio 2014 Con riferimento ai lavoratori intermittenti impiegati in periodo notturno, si precisa che gli obblighi di cui all’articolo 14 del D. Lgs. n. 66/2003 (controlli preventivi e periodici almeno biennali) devono essere assolti anche nei confronti dei lavoratori intermittenti - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Interpello n. 17 – Nota Prot. 37/00111686 del 26 giugno 2014 In merito al ricorso al lavoro intermittente per l’attività espletata dal “personale di servizio e di cucina negli alberghi” (n. 5 della tabella allegata al R.D. n. 2657/1923), si precisa che tale soluzione è praticabile, - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Interpello n. 9 – Nota del 25 marzo 2014 Si precisa che può ravvisarsi una sostanziale equiparazione tra le attività svolte dalle figure dei necrofori e dei portantini addetti ai servizi funebri e quella prevista al n. 46 della tabella allegata al R.D. n. 2657/1923, che riguarda - Leggi tutto...

Ministero del Lavoro Interpello n. 10 – Nota del 25 marzo 2014 Fermo quanto eventualmente disposto dal Ccnl e nell’ipotesi del possesso dei requisiti anagrafici in capo al lavoratore, le attività svolte dagli addetti ai call center in bound e outbound non possono essere svolte con il contratto di lavoro - Leggi tutto...

Pagina 1 di 3
<< 1 2 3 

Lavoro intermittente

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236