FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione Sentenza n. 22177 del 13 settembre 2018 Nel primo anno di vita del bambino, il padre lavoratore dipendente ha diritto di usufruire dei riposi giornalieri anche se la madre, percepisce contemporaneamente il trattamento economico di maternità quando è lavoratrice autonoma. L'alternatività nel godimento del beneficio precisa la - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 22179 del 12 settembre 2018 I lavoratori possono essere trasferiti e assunti dall’impresa utilizzatrice senza necessità di alcun consenso. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 22188 del 12 settembre 2018 Il contratto a termine è legittimo solo se oltre ad essere indicata in contratto, in modo puntuale e precisa la ragione giustificatrice, il lavoratore svolge le attività indicate ai fini dell’assunzione. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 22089 depositata l’11 settembre 2018 A proposito della riferibilità ad un contribuente delle movimentazioni rinvenute su un conto corrente intestato a terzi, nelle ipotesi in cui: -> vi sia un legame di parentela stretto, -> il contribuente abbia la delega ad operare sul conto - Leggi tutto...

Corte di Giustizia Europea Sentenza C-68/17 dell’11 settembre 2018 Chiamata a pronunciarsi sull’interpretazione dell’articolo 4, paragrafo 2, della Direttiva 2000/78/CE del Consiglio, del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro (GU 2000, L 303, pag. - Leggi tutto...

Corte di Giustizia UE Sentenza C-527/16 del 6 settembre 2018 Chiamata a pronunciarsi sull’interpretazione della norma sociale, nell’ambito di una controversia sulla legislazione in materia di sicurezza sociale applicabile ai lavoratori distaccati nell’ambito di un accordo tra due società, una avente sede in Austria e l’altra in Ungheria, la Corte - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 21672 del 5 settembre 2018 L’Inps ha dieci anni per richiedere agli imprenditori la restituzione degli sgravi contributivi illegittimamente percepiti. Così si legge nell’Ordinanza: “agli effetti del recupero degli sgravi contributivi integranti aiuti di Stato incompatibili col mercato comune (quali quelli per le assunzioni con - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21679 del 5 settembre 2018 E’ illegittimo il licenziamento comminato al lavoratore arrestato con una quantità di fumo nascosta nella tuta, mentre tornava al lavoro al termine della pausa pranzo, poiché la condotta addebitata deve ritenersi extralavorativa. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 39413 del 3 settembre 2018 Assolto l’imprenditore che ha omesso il versamento delle ritenute superando di poco la soglia dei 10 mila euro, per la “particolare tenuità del fatto”, che secondo la Suprema Corte è applicabile anche ai reati di omissione di versamenti contributivi se - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 39396 del 3 settembre 2018 L’accordo intervenuto ai sensi dell’art. 67 della Legge Fallimentare non autorizza l’imprenditore a non adempiere alle obbligazioni tributarie imposte per legge, pertanto, è penalmente responsabile l’imprenditore che non paga l’Inps anche se l’azienda in crisi è stata ammessa a - Leggi tutto...

Pagina 1 di 86
Inizio Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 

Giurisprudenza

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236