FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione penale Sentenza n. 32956 del 7 settembre 2021 La Cassazione torna ad occuparsi di sicurezza sul lavoro e di sistemi di prevenzione degli infortuni che il datore di lavoro è tenuto ad adottare, con particolare riferimento all’utilizzo di una macchina con dispositivi di sicurezza disattivati per esigenze - Leggi tutto...

Tribunale di Pistoia Sentenza n. 1 del 12 gennaio 2021 E’ legittimo il licenziamento per giusta causa basato su illeciti commessi durante un precedente rapporto di lavoro, a condizione che gli stessi siano emersi successivamente all’assunzione del dipendente. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 23729 del 1° settembre 2021 E’ stato statuito che, solo ed esclusivamente in caso di comportamento doloso o gravemente negligente del lavoratore è consentito alla compagnia di assicurazione di ripetere l'indennizzo corrisposto a quest'ultimo per l'infortunio. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 20260 del 15 luglio 2021 La domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi, presentata dal patronato incaricato dall'azienda debitrice, interrompe la prescrizione. La Suprema Corte evidenzia che l'assunzione di un comportamento incompatibile con la volontà di contestare il debito o disconoscere la pretesa, interrompe la - Leggi tutto...

Corte di Cassazione - Sezioni Unite Civili Ordinanza n. 22745 del 12 agosto 2021 I giudici di legittimità hanno affermato che “La controversia relativa al diritto al riscatto degli anni del corso di laurea, ed al ricongiungimento di tale periodo ai fini del trattamento pensionistico, rientra nella giurisdizione esclusiva della - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21801 del 29 luglio 2021 E’ discriminatorio il bando interno per avanzamento di carriera se il calcolo dell'esperienza di servizio maturata considera le ore effettivamente lavorate. Con tale criterio, infatti, risulterebbero discriminate le donne che svolgono lavoro a tempo parziale prevalentemente rispetto agli uomini. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21356 del 26 luglio 2021 E’ legittimo il licenziamento comminato al lavoratore qualora la sua condotta sia grave da ledere irreparabilmente il vincolo fiduciario e da giustificare ai sensi dell'art. 2119 cod. civ. il recesso intimatogli. - Leggi tutto...

Consiglio di Stato Sentenza n. 1275 del 20 luglio 2021 Il consiglio di Stato ha ribadito che le Faq non possono in alcun modo essere assimilate alle Circolari dal momento che non costituiscono un obbligo interno per gli organi amministrativi. Per ciò che riguarda l’effetto che producono sui destinatari, a - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 20253 del 15 luglio 2021 Con riferimento al demansionamento di una dipendente, che il datore di lavoro aveva assegnato a mansioni inferiori rispetto a quelle che svolgeva in precedenza al rientro dalla maternità la Suprema Corte ha stabilito che non è sufficiente giustificare il demansionamento - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 19589 depositata il 9 luglio 2021 E’ stato stabilito che le disposizioni in materia di decadenza dall’impugnazione di cui all’art. 32, c. 4 lett c) e d) della Legge n. 183/2010 (collegato lavoro), non si applicano ai casi in cui, in tema di cessione - Leggi tutto...

Pagina 1 di 127
Inizio Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 

Giurisprudenza

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236