FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione Sentenza n. 21801 del 29 luglio 2021 E’ discriminatorio il bando interno per avanzamento di carriera se il calcolo dell'esperienza di servizio maturata considera le ore effettivamente lavorate. Con tale criterio, infatti, risulterebbero discriminate le donne che svolgono lavoro a tempo parziale prevalentemente rispetto agli uomini. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21356 del 26 luglio 2021 E’ legittimo il licenziamento comminato al lavoratore qualora la sua condotta sia grave da ledere irreparabilmente il vincolo fiduciario e da giustificare ai sensi dell'art. 2119 cod. civ. il recesso intimatogli. - Leggi tutto...

Consiglio di Stato Sentenza n. 1275 del 20 luglio 2021 Il consiglio di Stato ha ribadito che le Faq non possono in alcun modo essere assimilate alle Circolari dal momento che non costituiscono un obbligo interno per gli organi amministrativi. Per ciò che riguarda l’effetto che producono sui destinatari, a - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 20253 del 15 luglio 2021 Con riferimento al demansionamento di una dipendente, che il datore di lavoro aveva assegnato a mansioni inferiori rispetto a quelle che svolgeva in precedenza al rientro dalla maternità la Suprema Corte ha stabilito che non è sufficiente giustificare il demansionamento - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 19589 depositata il 9 luglio 2021 E’ stato stabilito che le disposizioni in materia di decadenza dall’impugnazione di cui all’art. 32, c. 4 lett c) e d) della Legge n. 183/2010 (collegato lavoro), non si applicano ai casi in cui, in tema di cessione - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 18135 del 24 giugno 2021 Sono stati individuati i requisiti per individuare un'ipotesi di codatorialità che implicano l'esistenza di un gruppo di imprese con unicità di centro di imputazione dei rapporti giuridici e dei rapporti lavorativi. Si tratta di • unicità della struttura organizzativa e - Leggi tutto...

Corte Costituzionale Sentenza n. 137 del 2 luglio 2021 E’ costituzionalmente illegittimo l'art. 2, c. 61, Legge n. 92/2012, nella parte in cui prevede la revoca delle prestazioni, quali: l'indennità di disoccupazione, l'assegno sociale, la pensione sociale e la pensione per gli invalidi civili, nei confronti di condannati in - Leggi tutto...

Corte di Cassazione – Sezione Pensale Sentenza n. 24908 del 30 giugno 2021 Con riferimento alla responsabilità datoriale, la Suprema Corte ha precisato che – piuttosto che la questione inerente alla carenza di dispositivi di sicurezza individuale – è necessario verificare se, in relazione al tipo di sistema dl protezione - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 16720 del 14 giugno 2021 L’art. 2094 cod. civ. “E' prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell'impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell'imprenditore”. Il rispetto dell’orario di lavoro non è di per - Leggi tutto...

Corte di Cassazione - Sezioni Unite civili Sentenza n. 16084 del 9 giugno 2021 I versamenti effettuati dal datore di lavoro al fondo di previdenza complementare hanno natura previdenziale se il Fondo ha le seguenti caratteristiche: - un'autonoma personalità giuridica, - una gestione separata del datore di lavoro. Pertanto, se - Leggi tutto...

Pagina 6 di 131
Inizio Indietro 2 3 4 5 6 7 8 9 

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236