FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione Sentenza n. 11338 del 29 aprile 2021 La Corte ha ribadito che il tempo necessario per i lavoratori per raggiungere il luogo di lavoro deve essere retribuito esclusivamente nelle ipotesi in cui lo stesso sia funzionale alla prestazione lavorativa. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 10992 del 26 aprile 2021 L’obbligo di tentare la ricollocazione del lavoratore in altre mansioni interviene sia nel caso di soppressione di una specifica posizione, sia in caso di generica riduzione di forza lavoro. Con queste motivazioni la Corte ha statuito che può essere annullato - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 10996 del 26 aprile 2021 Il criterio di scelta dei carichi di famiglia, nei casi di licenziamento per gmo, genera, in capo al datore di lavoro, l'onere di valutare il fabbisogno economico effettivo determinato dalla situazione familiare e dalle persone effettivamente a carico dei singoli - Leggi tutto...

Tribunale di Roma Sentenza n. 3605 del 19 aprile 2021 I dirigenti non rientrano nella platea dei dipendenti beneficiari del blocco dei licenziamenti, ex D.L. n. 18/2020 (posticipato al 30 giugno 2021 dal D.L. n. 41/2021). Il loro mantenimento in servizio non è controbilanciato dalla possibilità di accesso, da parte - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 10164 del 16 aprile 2021 La Corte ha stabilito che il mancato assorbimento della prima tranche di aumento della retribuzione esplicita la volontà della società di incrementare la retribuzione base. Ne consegue che l’azienda dovrà riconoscere l’aumento anche in occasione del pagamento delle tranches successive. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Ordinanza n. 9913 del 15 aprile 2021 Ai fini della spettanza delle agevolazioni contributive, il diritto di precedenza alla riassunzione, riconosciuto ai lavoratori licenziati, è violato nel caso in cui l'imprenditore decida di procedere a nuove assunzioni nella stessa qualifica dei licenziati da intendersi come sostanziale coincidenza - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 9647 del 13 aprile 2021 La malattia è intesa come uno stato che impedisce lo svolgimento della normale prestazione lavorativa, ma non come impossibilità assoluta di svolgere qualsiasi tipo di attività. Queste le ragioni che hanno portato la Corte di Cassazione ad affermare che il - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 9550 del 12 aprile 2021 L’art. 2119 cod. civ. prevede che "Ciascuno dei contraenti può recedere dal contratto prima della scadenza del termine, se il contratto è a tempo determinato, o senza preavviso, se il contratto è a tempo indeterminato, qualora si verifichi una - Leggi tutto...

Consiglio di Stato - sezione III Pronuncia n. 2792 del 7 aprile 2021 Il Consiglio di Stato si è espresso sul regime degli aiuti “de minimis” alle imprese, sui limiti e sulle modalità di cumulo con altri aiuti. CONCESSIONE DEGLI AIUTI Ai fini della concessione degli aiuti de minimis - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 9304 del 7 aprile 2021 Il lavoratore, alla guida dell’auto aziendale, che commette grave violazione del codice della strada, per motivi estranei al servizio, può essere licenziato per giusta causa. - Leggi tutto...

Pagina 9 di 131
Inizio Indietro 5 6 7 8 9 10 11 12 

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236