9 giugno: Aziende private gas: versamento del contributo straordinario

Home Primo piano Notizie in tempo reale Aziende private gas: versamento del contributo straordinario

Inps
Circolare n. 82 dell’8 giugno 2021
Comunicato del 9 giugno 2021
Per effetto della soppressione del Fondo integrativo dell’Assicurazione Generale Obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e superstiti (ex Fondo Gas) a favore del personale dipendente delle aziende private del gas, è stata istituita una Gestione a esaurimento che ha in carico gli oneri relativi ai trattamenti pensionistici integrativi esistenti alla data del 30 novembre 2015. Il decreto interministeriale 5 aprile 2017 ha stabilito i criteri per la ripartizione del contributo straordinario a carico delle aziende private del gas. La Circolare 8 giugno 2021, n. 82 fornisce ora le istruzioni operative e contabili per la denuncia contributiva UniEMens in carico ai datori di lavoro, mettendo a disposizione delle aziende censite, tramite il Cassetto bidirezionale, all’oggetto “Contributo straordinario Fondo Gas DL 78/2015”, gli importi da versare a titolo di contribuzione, con riferimento all’ultimo mese di attività, e il codice causale relativo al periodo per il quale risultano obbligate. La rilevazione contabile del contributo straordinario sarà esposta in uno specifico conto della Gestione ad esaurimento del Fondo Gas – Gestione assicurativa ordinaria a ripartizione (Gsr), con la causale per il periodo 2015-2020. Tutte le istruzioni sono illustrate nella circolare.
ESPOSIZIONE IN UNIEMENS
I datori di lavoro, ai fini dell’esposizione e denuncia sul modello UniEMens del contributo dovuto, dovranno valorizzare per le annualità 2015-2020, all’interno di <DenunciaAziendale>, <AltrepartiteADebito>:
• l’elemento <CausaleADebito>, con l’indicazione del nuovo codice causale “M223” avente il significato di “Contributo straordinario aziende private del gas D.I. 5 aprile 2017 – periodo 2015-2020”;
• <SommaADebito>, con l’indicazione del numero dei dipendenti e dell’importo del contributo da versare.
Le aziende sospese e cessate, ai fini del versamento del contributo straordinario dovuto, dovranno utilizzare la procedura di regolarizzazione, esponendo nella denuncia relativa all’ultimo mese di attività il codice causale relativo al periodo per il quale risultano obbligate, effettuando il pagamento entro il rispettivo termine di scadenza.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Moduli e adempimenti INPS-Circolare_numero_82_del_08-06-2021.pdf -
Moduli e adempimenti INPS-Circolare_numero_82_del_08-06-2021_Allegato_n_1.pdf -
Moduli e adempimenti INPS-Aziende_private_gas__versamento_del_contributo_straordinario.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236