27 aprile 18: Congedo obbligatorio: no al prolungamento se il figlio nasce prematuro

Home Primo piano Notizie in tempo reale Congedo obbligatorio: no al prolungamento se il figlio nasce prematuro

Corte di Cassazione
Sentenza n. 10283 del 27 aprile 2018
La lavoratrice madre non può ottenere un allungamento del periodo di congedo obbligatorio dalla data di dimissioni del bambino nato prematuro se ne ha già fruito complessivamente, poiché la durata complessiva del beneficio non deve superare i 5 mesi previsti dalla legge.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Congedi di maternità e parentali CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 27 aprile 2018, n. 10283.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236