18 dicembre 20: Dirigenti: verifica del contributo minimo

Home Primo piano Notizie in tempo reale Dirigenti: verifica del contributo minimo

Previndai
Comunicato web
Si ricorda che a fine anno i datori di lavoro devono verificare se sussiste l’obbligo di versare il contributo minimo a loro carico di euro 4.800,00 per i dirigenti che hanno almeno 6 anni di anzianità dirigenziale presso l’impresa. Questo livello minimo di contribuzione può essere riconosciuto anche senza l’anzianità minima dei 6 anni, per scelta della società. Se il dirigente contribuisce a Previndai con il solo Tfr il contributo minimo non è dovuto. Il Fondo ricorda anche che dal 1° gennaio 2020 è valido in Previndai il principio della flessibilità contributiva: oltre al contributo del 4% contrattualmente a proprio carico, l’impresa può accordarsi con il dirigente per versare fino al 3% del contributo da questo dovuto. Al dirigente resta, così, da versare un contributo almeno dell’1%.
La quota del dirigente di cui l’impresa si assume l’onere si somma, quindi, a quella contrattualmente prevista a proprio carico del 4%. Se si è avvalsa della flessibilità contributiva l’impresa dovrà verificare che la sua quota contrattuale del 4% abbia dato luogo ad un contributo di almeno 4.800 euro senza tener, quindi, conto dell’importo versato “al posto” del dirigente.
Per ulteriori informazioni si veda la pagina dedicata.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Moduli e adempimenti Previndai-Contributo minimo a carico azienda e flessibilità contributiva - Previndai.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236