27 giugno: Esonero per le assunzioni di titolari di assegno di ricollocazione: istruzioni

Home Primo piano Notizie in tempo reale Esonero per le assunzioni di titolari di assegno di ricollocazione: istruzioni

Inps
Circolare n. 77 del 27 giugno 2020
L’art. 24-bis del D. Lgs 14 settembre 2015, n. 148, introdotto dall’art. 1, c. 136, della Legge n. 205/2017, al c. 6, ha previsto un esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nella misura del 50% dell’ammontare dei contributi medesimi, per le assunzioni dei beneficiari di un assegno di ricollocazione. Detta riduzione spetta per un periodo massimo di 12 mesi per le assunzioni a tempo determinato e per un massimo di 18 mesi nelle ipotesi di assunzioni a tempo indeterminato. L’Inps, con la Circolare n. 77/2020, fornisce le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi alla predetta misura di esonero contributivo.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 26/2020 riservata agli abbonati.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Agevolazioni e altri benefici INPS-Circolare numero 77 del 27-06-2020.pdf -
Agevolazioni e altri benefici INPS-Circolare numero 77 del 27-06-2020_Allegato n 1.pdf -
Agevolazioni e altri benefici INPS-Circolare numero 77 del 27-06-2020_Allegato n 2.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236