12 febbraio 18: Fondo vittime dell'amianto nei porti: domande entro il 28 febbraio

Home Primo piano Notizie in tempo reale Fondo vittime dell'amianto nei porti: domande entro il 28 febbraio

Inail
Circolare n. 8 del 12 febbraio 2018
Sono state fornite le istruzioni per l’accesso alle prestazioni del Fondo vittime per esposizione all’amianto nell'esecuzione delle operazioni portuali, in relazione alle sentenze depositate o ai verbali di conciliazione giudiziale sottoscritti entro il 31 dicembre 2017.
IL FONDO A FAVORE DEGLI EREDI
L’art. 1, co. 278, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha istituito un Fondo a favore degli eredi di coloro che sono deceduti a seguito di patologie asbesto-correlate per l’esposizione all’amianto, nell’esecuzione delle operazioni portuali nei porti. Con D.I.e 27 ottobre 2016 sono state individuate le procedure e le modalità concernenti l’erogazione delle prestazioni del suddetto Fondo.
L’Inail, con la Circolare del 19 gennaio 2017, n. 7 Pensione di inabilità da esposizioni all'amianto: istruzioni ha fornito le prime istruzioni applicative per l’erogazione delle prestazioni in esame e con Determina 12 giugno 2017, n. 272, ha fissato la quota percentuale di accesso a tali prestazioni sia per l’anno 2016 che per l’anno 2017.
SOGGETTI DESTINATARI
Hanno diritto alla prestazione del Fondo di cui trattasi gli eredi dei soggetti deceduti per patologie asbesto-correlate contratte per l’esposizione all’amianto nell’esecuzione delle operazioni portuali nei porti nei quali hanno trovato applicazione le disposizioni di cui alla Legge 27 marzo 1992, n. 257, nei confronti dei quali sia dovuto il risarcimento del danno, patrimoniale e non patrimoniale, come liquidato con sentenza esecutiva o con verbale di conciliazione giudiziale.
DOMANDA PER L’ACCESSO AL FONDO
La domanda, volta a ottenere la prestazione erogata dal Fondo, deve essere presentata, secondo la modulistica aggiornata allegata alla circolare in commento, da ciascuno dei soggetti beneficiari entro il 28 febbraio 2018, con riferimento alle sentenze depositate o ai verbali di conciliazione giudiziale sottoscritti entro il 31 dicembre 2017.
Per ciò che riguarda le modalità di accesso e di erogazione della prestazione si rimanda a quanto già stabilito nella Circolare Inail 19 gennaio 2017, n. 7 Pensione di inabilità da esposizioni all'amianto: istruzioni, con la precisazione che alla domanda dovrà essere allegata la sentenza o il verbale di conciliazione giudiziale, a seconda del titolo esecutivo dal quale risultino l’avente diritto alla prestazione e la somma dovuta.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Prestazioni assistenziali Inail, Circolare-8-del-12-febbraio-2018-testo.pdf -
Prestazioni assistenziali Inail, Richiesta beneficio ex art.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236