10 maggio: Il contributo aggiuntivo Ivs dello 0,50% rientra nella decontribuzione

Home Primo piano Notizie in tempo reale Il contributo aggiuntivo Ivs dello 0,50% rientra nella decontribuzione

Inps
Messaggio n. 1817 del 10 maggio 2019
Con riferimento alla contribuzione aggiuntiva Ivs a carico del datore di lavoro, prevista dall’art. 3, co. 15, della Legge 29 maggio 1982, n. 297, pari allo 0,50% della retribuzione imponibile, si precisa che la stessa rientra nell’ambito di applicazione della decontribuzione introdotta dall’art. 55 del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 giugno 2017, n. 96. Pertanto, i datori di lavoro che fruiscono della riduzione contributiva sui premi di produttività (20 punti percentuali Ivs) applicano la suddetta riduzione anche sull’aliquota aggiuntiva dello 0,50% prevista dall’articolo 3 della citata Legge n. 297/1982. Ricordiamo l’Inps, Con la Circolare n. 104 del 18 ottobre 2018 aveva illustrato le modalità operative per la fruizione della riduzione contributiva sui premi di produttività.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 2019 - 19 La Rivista del Lavoro riservata agli abbonati.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Agevolazioni e altri benefici INPS, Messaggio numero-1817-del-10-05-2019.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236