10 settembre: Il decreto semplificazioni è legge

Home Primo piano Notizie in tempo reale Il decreto semplificazioni è legge

Camera dei Deputati
Seduta del 10 settembre 2020
DdL n. C 2648
La Camera dei Deputati ha votato ieri, con 291 voti favorevoli e 207 voti contrari, la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge, già approvato dal Senato di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 16 luglio 2020, n. 76, recante “misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale” nel testo delle Commissioni, identico a quello approvato dal Senato. Segnaliamo all’art. 8, c. 10bis, l’introduzione del c.d. Durc di congruità, finalizzato a potenziare l’azione di contrasto agli appalti illeciti e irregolari. Il documento dovrà valutare l'incidenza della manodopera, con riferimento allo specifico intervento. La medesima disposizione demanda la definizione delle relative modalità di attuazione ad un decreto del Ministro del Lavoro, da adottarsi entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge. Sono fatte salve le procedure i cui bandi o avvisi siano pubblicati prima della data di entrata in vigore del decreto ministeriale summenzionato.

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236