23 dicembre 20: No a farmaci e dispositivi medici sulla scrivania del dipendente

Home Primo piano Notizie in tempo reale No a farmaci e dispositivi medici sulla scrivania del dipendente

Garante per la Protezione dei dati personali
Newsletter n. 471 del 23 dicembre 2020
E’ vietato obbligare i dipendenti a tenere sul tavolo medicinali o altri oggetti personali, in quanto si viola la dignità delle persone. Il Garante, con Ordinanza n. 9509515 del 26 novembre 2020, ha sanzionato un’azienda che aveva nel regolamento aziendale il divieto per i dipendenti di portare con sé borse, telefoni cellulari o altri dispositivi elettronici nonché "l’obbligo di tenere a vista sulla scrivania scatole di medicinali e assorbenti". Va osservato che gli articoli 6, 9 e 88 del Gdpr impongono a fondamento del trattamento dei dati dei lavoratori un obbligo di legge o di contratto. Perciò, spiega il Garante, per legittimare un trattamento dei datori di lavoro non può essere preso in considerazione il regolamento aziendale interno, che non rientra nell'elenco delle fonti indicate dall'ordinamento. Sul punto va però osservato che il regolamento aziendale è una delle fonti di regolamentazione del rapporto di lavoro [ex art. 2086 e art. 2104 del Codice Civile].

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Privacy Garante privacy newslette 23 dicembre 2020.pdf -
Privacy Garante privacy-ordinanza 26 novembre 2020.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236