20 settembre: Ticket di licenziamento: chiarimenti sulla contribuzione dovuta

Home Primo piano Notizie in tempo reale Ticket di licenziamento: chiarimenti sulla contribuzione dovuta

Inps
Circolare n. 137 del 17 settembre 2021
Comunicato del 20 settembre 2021
L’Inps torna ad occuparsi dell’obbligo di versamento del cd. ticket di licenziamento, introdotto dall’art. 2, c. da 31 a 35, della Legge 92/2012, per fornire chiarimenti sulla contribuzione dovuta. In particolare, l’Istituto fornisce indicazioni sulla misura del contributo e sulla determinazione della base di calcolo (massimale ASpI e NASpI ). La circolare fa riferimento, inoltre, al versamento del contributo in misura maggiore o minore di quella dovuta per rinviare a un successivo messaggio, nel quale saranno illustrate le indicazioni operative per la regolarizzazione dei periodi di paga scaduti alla data di pubblicazione della circolare. Si ricorda che la Circolare 19 marzo 2020, n. 40 Ticket licenziamento: riepilogo della normativa e chiarimenti Inps aveva già fornito un quadro riepilogativo delle fattispecie che comportano l’obbligo di versamento del ticket e delle tipologie contrattuali per le quali, invece, il contributo non è dovuto.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Contribuzione previdenziale e assistenziale INPS-Ticket_di_licenziamento__chiarimenti_sulla_contribuzione_dovuta.pdf -
Contribuzione previdenziale e assistenziale INPS-Circolare_numero_137_del_17-09-2021ticket licenziamento.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236