11 dicembre 20: Intermediazione della cooperativa consorziata: chiarimenti

Home Primo piano Notizie Intermediazione della cooperativa consorziata: chiarimenti

InL
Nota n. 1101 dell'11 dicembre 2020
Sono stati forniti chiarimenti sulla liceità dell'attività di intermediazione [ex artt. 2, 4 e 5, D. Lgs. n. 276/2003] esercitata dalle cooperative consorziate in forza dell'autorizzazione conferita al consorzio.
In ragione della autorizzazione conferita al consorzio l’Ispettorato ritiene che le società consorziate indicate nella richiesta di autorizzazione possano esercitare l’attività di intermediazione di cui al D.Lgs. n. 276/2003 subordinatamente al soddisfacimento dei requisiti logistici, patrimoniali e professionali previsti dal D.M. 10 aprile 2018 che riguardano “la disponibilità di uffici in locali idonei allo specifico uso e di adeguate competenze professionali, dimostrabili per titoli o per specifiche esperienze nel settore delle risorse umane o nelle relazioni industriali”. L’eventuale successiva integrazione del consorzio con l’aggiunta di ulteriori consorziati comporterà invece la necessità di richiedere una ulteriore autorizzazione, ad integrazione di quella già rilasciata, al fine di consentire a quest’ultimi di esercitare anch’essi l’attività già autorizzata.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Varie INL-nota1101-11-12-2020-sommi-corsorzi-.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236