3 giugno 21: Lesione del rapporto fiduciario e legittimità del licenziamento

Home Primo piano Notizie Lesione del rapporto fiduciario e legittimità del licenziamento

Corte di Cassazione
Sentenza n. 15465 del 3 giugno 2021
E’ legittimo il licenziamento per giusta causa intimato al dipendente che svolge in via continuativa altra attività lavorativa (in particolare nell'esercizio commerciale della figlia), durante il periodo di congedo per malattia. Nel caso in specie, il lavoratore aveva documentato lo stato di malattia con certificati medici relativi ad una presunta sintomatologia depressiva, poi ritenuta inesistente. Il comportamento è stato ritenuto lesivo del necessario rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Estinzione rapporto di lavoro CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 3 giugno 2021, n. 15465.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236