3 febbraio: Omessa denuncia mensile all’Inps: il datore deve dimostrare la buona fede

Home Primo piano Notizie Omessa denuncia mensile all’Inps: il datore deve dimostrare la buona fede

Corte di Cassazione
Ordinanza n. 3420 del 3 febbraio 2022
Il datore di lavoro che ometta di denunciare mensilmente all'Inps i rapporti di lavoro o le retribuzioni erogate o produca a una denuncia infedele, al fine di evitare la contestazione di evasione contributiva, è tenuto a dimostrare l'insussistenza di un intento fraudolento e la sua buona fede.
EVASIONE CONTRIBUTIVA
La Corte ha ribadito che l'omessa o infedele denuncia mensile all'Inps - attraverso i cosiddetti modelli DM10 di rapporti di lavoro o di retribuzioni erogate, ancorché registrati nei libri di cui è obbligatoria la tenuta - concretizza l'ipotesi di "evasione contributiva" di cui alla Legge n. 388/2000, art. 116, c. 8, lett. b), e non la meno grave fattispecie di "omissione contributiva" di cui alla lett. a) della medesima norma. Quest'ultima, in particolare, riguarda le sole ipotesi in cui il datore di lavoro, pur avendo provveduto a tutte le denunce e registrazioni obbligatorie, ometta il pagamento dei contributi.
OMESSA DENUNCIA, CONFIGURABILITÀ E ONERE DELLA PROVA
L'omessa o infedele denuncia configura occultamento dei rapporti o delle retribuzioni o di entrambi e fa presumere l'esistenza della volontà datoriale di realizzare tale occultamento allo specifico fine di non versare i contributi o i premi dovuti. Pertanto, è a carico del datore di lavoro inadempiente l'onere di provare la mancanza dell'intento fraudolento e, quindi, la sua buona fede.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Contenzioso, conciliazione, arbitrato Cassazione-Ordinanza 3420.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236