20 settembre 21: Pagamento indennità maternità domanda all’Inps

Home Primo piano Notizie Pagamento indennità maternità domanda all’Inps

Corte di Cassazione
Sentenza n. 25401 del 20 settembre 2021
Come noto, l’Inps è l’unico soggetto obbligato a erogare le indennità di malattia e maternità, mentre il datore di lavoro ha solo il dovere di anticiparne l’importo, salvo conguaglio con i contributi e le altre somme da corrispondere all’Istituto. Per questo, sancisce la Corte la domanda della lavoratrice dipendente volta al riconoscimento dell’indennità di maternità va proposta non solo nei confronti del datore di lavoro, ma anche dell’Inps, ricorrendo nei loro confronti un’ipotesi di litisconsorzio necessario ex art. 102, c.p.c.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Prestazioni assistenziali Corte-Cassazione-sezione-lavoro- Sentenza 25401-2021.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236