5 marzo 20: Telelavoro – smart working negli studi professionali

Home Primo piano Notizie Telelavoro – smart working negli studi professionali

Ebipro
Comunicato web
In ossequio alle disposizioni legislative e ministeriali contenenti misure urgenti di contenimento del virus COVID-19 e a parziale deroga del Regolamento Ebipro relativo allo smart working sarà possibile inoltrare, in via eccezionale e per la durata dello stato di emergenza di cui alla deliberazione del Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020, in luogo dell’accordo tra le parti richiesto, una Autocertificazione di attivazione automatica del lavoro agile. L’Ente interviene anche per soddisfare le esigenze di conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro negli studi professionali. Il datore di lavoro che avesse necessità di attivare il telelavoro o lo smart working per i propri lavoratori può contare su un rimborso massimo di 500 euro per le spese sostenute per l’acquisto delle strumentazioni necessarie (es. personal computer, monitor, stampanti, eccetera). Tali prestazioni sono erogate a favore dei datori di lavoro in regola con i versamenti alla bilateralità di settore (Cadiprof ed Ebipro) da almeno 6 mesi continuativi al momento dell’acquisto.
Vai al Regolamento.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Telelavoro Edipro Telelavoro_vers20190614.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236