21 luglio: Covid-19, contributi sospesi: termini per la domanda di rateizzazione

Home Primo piano Notizie in tempo reale Covid-19, contributi sospesi: termini per la domanda di rateizzazione

Inps
Messaggio n. 2871 del 20 luglio 2020
Comunicato del 21 luglio 2020
Aziende, lavoratori autonomi (artigiani e commercianti) e iscritti alla Gestione Separata (committenti), tenuti a versare i contributi sospesi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, possono inviare la domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi dal 20 luglio fino alla mezzanotte del 16 settembre 2020, tramite il servizio online accessibile dalla pagina “Covid-19: domanda di rateizzazione dei contributi sospesi”. Entro lo stesso termine del 16 settembre dovrà essere versata la prima rata. Tutti i dettagli nel Messaggio 20 luglio 2020, n. 2871. Si ricorda che, con riguardo alle citate sospensioni furono forniti chiarimenti con i seguenti documenti Inps: Circolare 12 marzo 2020, n. 37, Circolare 9 aprile 2020, n. 52, Circolare 16 maggio 2020, n. 59 e Circolare 28 maggio 2020, n. 64.
L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 33/2020 riservata agli abbonati.
Vedi anche Messaggio Inps n. 3274/2020.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Emergenza Covid-19 INPS-Messaggio numero 2871 del 20-07-2020.pdf -
Emergenza Covid-19 INPS-Covid-19_contributi_sospesi__termini_per_la_domanda_di_rateizzazione.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236