18 agosto: Lavoratori autonomi agricoli: riconoscimento dell’esonero contributivo

Home Primo piano Notizie in tempo reale Lavoratori autonomi agricoli: riconoscimento dell’esonero contributivo

Inps
Messaggio n. 3115 del 17 agosto 2020
Comunicato del 18 agosto 2020
L’Istituto comunica che sono state ultimate le attività di registrazione degli aiuti de minimis concessi negli anni precedenti al 2020 e che sono stati rielaborati i prospetti “Dettaglio F24 Esercizio: 2020” con il riconoscimento del beneficio dell’esonero contributivo under 40. Pertanto, i contribuenti devono provvedere al versamento della prima rata ricalcolata non oltre 30 giorni dalla pubblicazione del Messaggio n. 3115. Le somme già pagate, eventualmente eccedenti l’importo ricalcolato della prima rata, saranno portate a conguaglio sulle somme dovute per le rate successive. Per le richieste di esonero non ancora definite i richiedenti riceveranno una comunicazione con l’invito ad accedere al servizio “Cassetto previdenziale autonomi in agricoltura” per verificare l’esito. Il versamento della prima rata ricalcolata dovrà essere effettuato non oltre 30 giorni dalla comunicazione.
Vedi Messaggio n. 3744 del 16 ottobre 2020.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Agevolazioni e altri benefici INPS-Messaggio numero 3115 del 17-08-2020.pdf -
Agevolazioni e altri benefici INPS-Lavoratori_autonomi_agricoli__riconoscimento_dell'esonero_contributivo_3115.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236