23 giugno: ExtraUE: i Consulenti verificano il rispetto del Ccnl

Home Primo piano Notizie ExtraUE: i Consulenti verificano il rispetto del Ccnl

InL
Comunicato del 23 giugno 2022
E’ stata emanata una nota con cui l’Ispettorato nazionale informa tutte le proprie articolazioni territoriali delle novità introdotte dal D.L. 21 giugno 2022 n. 73, avente ad oggetto "Misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro", a seguito della pubblicazione in Gazzetta del D.L. n. 73/2022. Il decreto introduce percorsi di semplificazione per l'ingresso in Italia per motivi di lavoro di personale extracomunitario di cui ai flussi 2021 e 2022 mediante il coinvolgimento dei professionisti di cui all'art. 1 della Legge n. 12/1979 e delle organizzazioni datoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale nella verifica dei presupposti richiesti dal D. Lgs. n. 286/1998 e dal Dpr n. 394/1999. In particolare, la procedura prevista dall'art. 44 del citato decreto legge sostituisce la verifica richiesta agli Ispettorati del lavoro, ai sensi del c. 8 dell'art. 30-bis del Dpr n. 394/1999, in ordine alla "osservanza delle prescrizioni del contratto collettivo di lavoro applicabile alla fattispecie e la congruità del numero delle richieste presentate, per il medesimo periodo, dallo stesso datore di lavoro, in relazione alla sua capacità economica e alle esigenze dell'impresa, anche in relazione agli impegni retributivi ed assicurativi previsti dalla normativa vigente e dai contratti collettivi nazionali di lavoro di categoria applicabili" e demanda in via esclusiva la stessa ai soggetti di cui sopra". Il comma 2 della disposizione stabilisce i criteri in base ai quali i professionisti e le organizzazioni datoriali saranno tenute ad effettuare le verifiche di congruità (capacità patrimoniale, equilibrio economico–finanziario, fatturato, numero dei dipendenti, ivi compresi quelli già richiesti ai sensi del D. Lgs. 25 luglio 1998, n. 286 e tipo di attività svolta dall'impresa). Resta fermo che l’ItL, in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, potrà sempre svolgere i controlli sul rispetto dei requisiti e delle procedure predette.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Stranieri e lavoro all'estero INL-nota-semplificazione-rilascio-nulla-osta-lavoro-23062022.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236