13 febbraio 20: Lavoratori rimpatriati: ancora chiarimenti sul regime fiscale

Home Primo piano Notizie Lavoratori rimpatriati: ancora chiarimenti sul regime fiscale

Agenzia delle Entrate
Risposta a Interpello n. 59 del 13 febbraio 2020
Sono stati forniti chiarimenti sul regime fiscale di favore previsto per lavoratori rimpatriati [ex D. Lgs. n. 147/2015]. E’ stato tra l’altro chiarito che, nel caso in cui il datore di lavoro non abbia potuto riconoscere l'agevolazione, il contribuente può fruirne direttamente nella dichiarazione dei redditi, dove il reddito di lavoro dipendente va indicato già nella misura ridotta. Per quanto riguarda le modalità di applicazione è stato precisato che il datore di lavoro:
- applica il beneficio dal periodo di paga successivo alla richiesta
- e, in sede di conguaglio, dalla data dell'assunzione, mediante applicazione delle ritenute sull'imponibile ridotto alla percentuale di reddito tassabile prevista dal regime agevolativo.

Allegati
Argomento Anteprima/Download Descrizione
Imposte, Tributi, Tasse AE-Interpello59.pdf -
Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236