FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione Sentenza n. 21120 del 2 ottobre 2009 La Suprema Corte è tornata a pronunciarsi sul diritto d'opzione, con particolare riferimento alla sua decadenza, che concerne quel diritto spettante ai lavoratori che non hanno ancora raggiunto l'anzianità contributiva massima, di optare per la continuazione delle loro attività - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21103 del 2 ottobre 2009 E' legittimo il disposto del contratto collettivo che, nel disciplinare gli aumenti retributivi periodici, esclude l'utile computo del periodo di formazione e lavoro, posto che la disposizione non nega l'anzianità di servizio stabilita dalla legge, ma si limita a - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21216 del 5 ottobre 2009 L'orientamento giurisprudenziale attualmente prevalente è nel senso della natura obbligatoria e non reale del preavviso. Ciò implica che, contrariamente a quanto deciso talvolta  il rapporto di lavoro non prosegue sino alla scadenza del preavviso, con i connessi diritti e - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21784 del 14 ottobre 2009 Il recesso dell'imprenditore dal contatto stipulato con invalido assunto in base alla Legge 2 aprile 1968, n. 482,  durante il periodo di prova è sottratto alla disciplina limitativa del licenziamento individuale contenuta nella legge 15 luglio 1966, n. 604. Pertanto - Leggi tutto...

Corte di Cassazione, Sezione Lavoro Sentenza n. 22647del 22 ottobre 2009 Quando il datore di lavoro è un imprenditore commerciale soggetto alle procedure concorsuali, il Fondo di Garanzia del Tfr può intervenire solo se il lavoratore dimostra che è stata emessa la sentenza dichiarativa del fallimento e che il suo - Leggi tutto...

Corte Costituzionale Sentenza n. 250 del 16 luglio 2009 Dichiarata l'illegittimità costituzionale dell'art. 287 del D.L.vo n. 152/2006, nella parte in cui prevede il rilascio dei patentini per la conduzione degli impianti termici da parte dell'Ispettorato Provinciale del lavoro. Detta disposizione  contrasta con l'art. 118 Cost., in quanto priverebbe le - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 18376 del 19 agosto 2009 Il lavoratore subordinato può liberamente disporre della propria facoltà di recesso dal rapporto, anche in caso di pattuizione di una garanzia di durata minima dello stesso. Non contrasta con alcuna norma o principio dell'ordinamento giuridico la clausola con cui - Leggi tutto...

Corte di Cassazione, sez. III Sentenza 26 ottobre 2009, n. 22608, La polizza sottoscritta dal datore di lavoro, in relazione alla responsabilità civile per i danni verso terzi e verso i propri lavoratori, non è estendibile al danno biologico nel caso in cui sia stata sottoscritta prima dell'entrata in - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 16340 del 13 luglio 2009 Il primo comma dell'art. 2070 cod. civ. non opera nei riguardi della contrattazione collettiva di diritto comune, che ha efficacia vincolante limitatamente agli iscritti alle associazioni sindacali stipulanti e a coloro che, esplicitamente o implicitamente, al contratto abbiano prestato adesione. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 16473 del 15 luglio 2009 L'apposizione, al contratto di lavoro, del termine o l'indicazione della circostanza che tale termine implichi, postula a pena di nullità un patto in forma scritta ad substantiam, che deve essere anteriore, o quanto meno contestuale, all'inizio del rapporto e - Leggi tutto...

Pagina 123 di 133
Inizio Indietro 119 120 121 122 123 124 125 126 

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236