FONTI: Giurisprudenza

Home

Corte di Cassazione Sentenza n. 22882 del 9 settembre 2008 Ciò che caratterizza la subordinazione nel lavoro giornalistico è sostanzialmente l'inserimento stabile della prestazione resa dal giornalista nella organizzazione aziendale nel senso che con tale prestazione il datore di lavoro assicura in via stabile o quantomeno per un apprezzabile periodo - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 24660 del 6 ottobre 2008 Nell'ipotesi di  impugnazione stragiudiziale del licenziamento, ex art. 6 della legge 15 luglio 1966 n. 604 a mezzo di telegramma, il lavoratore può essere chiamato a fornire la prova del fatto di aver sottoscritto personalmente l'originale consegnato all'ufficio di partenza, - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21474 del 8 agosto 2008 Con riferimento alle imprese sorte dopo l'entrata in vigore della Legge n. 88 del 1989 esiste la possibilità del cosiddetto doppio inquadramento di un'impresa, trovando applicazione l'art. 2195 c.c. ai fini degli sgravi contributivi e la Legge n. - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21540 del 12 agosto 2008 Il vincolo di dipendenza che distingue il rapporto di lavoro subordinato, deve essere ravvisato nella permanente disponibilità del lavoratore ad eseguire le istruzioni del datore di lavoro. Nel caso di specie, riferito ad una ipotesi - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 21579 del 13 agosto 2008 Spetta al datore di lavoro che licenzia per giustificato motivo oggettivo, quale la soppressione del posto di lavoro cui era addetto il lavoratore licenziato, l'onere di provare non solo che al momento del licenziamento non sussiste alcuna posizione - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 26973 dell'11 novembre 2008 Al di fuori dei casi determinati dalla legge ordinaria, esclusivamente la lesione di un diritto della persona concretamente individuato è fonte di responsabilità risarcitoria non patrimoniale. Condizioni di risarcibilità del cosiddetto danno esistenziale sono la lesione di un interesse - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 1715 del 23 gennaio 2009 Qualora il datore di lavoro, nei procedimenti di selezione per la promozione dei dipendenti, non abbia rispettato i principi di correttezza e buona fede è tenuto a risarcire il lavoratore escluso dei danni per la perdita di chance, quantificabili sulla - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 29323 del 15 dicembre 2008 Per la tutela e la sicurezza del lavoratore non è sufficiente affidare alla prudente discrezione di operai, ancorché esperti, l'applicazione di cautele e provvidenze prescritte a loro tutela. Determinati lavori devono essere eseguiti sotto la direzione o la sovraintendenza di - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 27806 del 21 novembre 2008 Salvo che i contratti collettivi non contengano diverse previsioni, la continuità di un compenso, ai fini della sua computabilità, sussiste allorché non abbia carattere occasionale, per essere reso in relazione a prestazioni di carattere continuativo, e non si risolva in - Leggi tutto...

Corte di Cassazione Sentenza n. 27887 del 24 novembre 2008 La Suprema Corte di Cassazione, in riforma della decisione di Appello, conferma il licenziamento intimato dal datore di lavoro a un'invalida civile, assunta in ottemperanza alla normativa sul collocamento obbligatorio, e successivamente risultata priva dei requisiti minimi di invalidità prescritti - Leggi tutto...

Pagina 130 di 132
Inizio Indietro 125 126 127 128 129 130 131 132 

Accedi

Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati.



REGISTRATI

Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione.

IO SRL - p.iva.: 03667950236